0 commenti / Postato il da Maglificio Angorelle srl

La parola pashmina viene comunemente utilizzata per indicare un tipo di scialle di cashmere particolarmente pregiato, ma il termine vero e proprio indica la fibra tessile ottenuta dal pelo della Capra hircus che vive tra Nepal, Pakistan e India, e che in quella zona viene utilizzata per realizzare scialli tessuti a mano. Fin dall’antichità, infatti, la pashmina ha rappresentato un capo di abbigliamento estremamente fine ed elegante.

Anche oggi viene utilizzata per la produzione di sciarpe, stole e scialli e ha preso sempre più piede nella moda attuale. Il suo essere leggera, calda e avvolgente, la rende l’ideale sia per l’inverno che per la mezza stagione. La pashmina come la intendiamo nel linguaggio comune, è infatti un accessorio versatile che può tranquillamente essere abbinato a diversi stili e utilizzato anche nelle occasioni più importanti.

Nel nostro store online sono presenti in catalogo due modelli differenti: la pashmina in cashmere e seta e la pashmina in tessuto cashmere. Vediamo le differenze!

Pashmina cashmere e seta

Realizzata artigianalmente nel nostro laboratorio e lavorata con l'ausilio delle tecnologie più moderne senza tralasciare la parte manuale, questo modello è composto dal 70% in cashmere e dal 30% in seta.



È un accessorio perfetto nelle giornate fredde o per una serata in abito elegante, che dona comfort, praticità e raffinatezza al vostro outfit. Disponibile in più colori così da poterla abbinare a diversi stili.

Pashmina tessuto cashmere

La pashmina in puro cashmere è un prodotto diverso dal resto dei capi Dalle Piane, in quanto viene lavorata a tessuto, un processo di lavorazione che consente di ottenere una pashmina estremamente leggera ma calda e soffice.

È perfetta per tutte le stagioni dell'anno e un’ottima idea regalo. Un prodotto di qualità realizzato con attenzione e con cura.

0 commenti

Lascia un commento

Tutti i commenti vengono controllati prima della messa online