Postato il da Leonardo Dondini

Lo scrittore T.S. Eliot scriveva nel suo capolavoro “La Terra Desolata” che “aprile è il mese più crudele”, e mai come quest’anno sarà per tutti noi un mese particolare, come mai lo avremmo immaginato.

L’emergenza sanitaria generata dal Coronavirus (COVID-19) cominciata lo scorso febbraio, ha stravolto le nostre vite in modo inaspettato, costringendoci a cambiare radicalmente le nostre abitudini quotidiane e mettendo a dura prova tante piccole e medie imprese italiane.

Lo stop alle attività produttive e commerciali non essenziali ha colpito tutti i settori, da quello alimentare, al turismo, fino al settore moda che rappresenta da solo la seconda industria del Paese. L’intera filiera produttiva sta subendo grosse ripercussioni, proprio per questo motivo sul web è partito un appello che invita a sostenere il made in Italy per ripartire da noi stessi e preservare il tessuto economico e produttivo del Paese, che è la nostra ricchezza e il nostro valore aggiunto.

Ognuno di noi può fare la differenza comprando prodotti locali o scegliendo località Italiane come meta delle prossime vacanze estive, non appena sarà possibile tornare a circolare liberamente sul territorio.

Anche noi di Dalle Piane Cashmere abbiamo dovuto temporaneamente fermare la produzione, ma attraverso il nostro negozio online continuiamo a vendere i capi prodotti fino a questo momento. Come incentivo, abbiamo deciso di attivare il codice sconto ITALY10, da inserire al momento del pagamento, per ottenere una riduzione del 10% sul prezzo finale, valido su tutti i prodotti del catalogo.

Con i negozi fisici chiusi, i siti e-commerce restano al momento l’unica vetrina che permette alle attività commerciali di poter continuare ad operare, sperando che si possa presto tornare alla normalità.