Postato il da Langify Support

Le mezze stagioni, si sa, creano sempre scompiglio nel guardaroba femminile. Non c’è più quel caldo estivo che ti permette di lasciare a casa il golf ma non è ancora l’ora di tirare fuori il maglione invernale pesante.

Esiste però un capo di abbigliamento di grande aiuto nel completare ogni outfit autunnale, che aggiunge immediatamente un tocco di stile - oltre che di calore! - al look: il ponchoEcco quindi 3 idee per abbinarlo al meglio!

L’importanza degli accessori

Per scongiurare un look troppo sportivo ed evitare l’effetto di figura schiacciata, una collana è l’accessorio che serve! Non solo donerà luce al vostro outfit, ma lo renderà allo stesso tempo elegante.

Il cappello a tesa larga è un altro accessorio che si abbina perfettamente al poncho, slanciando immediatamente la figura. La combo ideale per giornate piovose come quelle autunnali.

Per un look casual chic: la camicia

È un connubio davvero elegante, soprattutto se si sceglie di accostare colori semplici o neutri. L’effetto casual chic è assicurato e si presta molto bene ad un abbigliamento da ufficio versatile.

Il poncho è perfetto anche sopra una comoda e sottile giacca di pelle, che però spesso da sola non basta a proteggere dal freddo durante improvvise gelate autunnali.

Cosa mettere sotto al poncho?

Per evitare l’effetto moda anni 70 e azzerare il rischio che il poncho possa accorciare la siluhette, il consiglio è di esaltare il più possibile le linee delle gambe. Per farlo date il via a gonne corte o vestiti, pantaloni dritti, jeans skinny oppure leggins.

Come alternativa, tra gli alleati perfetti da indossare dalla vita in giù, non dimenticate gli stivali, meglio ancora se aderenti e alti sopra il ginocchio.