Postato il da Langify Support

Si avvicina San Valentino, la festa degli innamorati, l’occasione di sfoggiare un look elegante e raffinato durante la tua uscita romantica e stupire il tuo partner. Abbinare al tuo outfit un capo o un accessorio in cashmere può darti quel tocco di stile in più che fa la differenza, senza essere costretta a indossare un abito da sera da serata di gala o tappeto rosso. 

Per ottenere un look caldo e affascinante, puoi indossare un soffice dolcevita oppure una stola da lasciar cadere sulle spalle. La stessa cosa vale per i maschietti: potrete essere elegantissimi abbinando un pantalone classico a un girocollo o a un maglione con scollo a V in cashmere.

Il cashmere, è un materiale pregiato che riscuote sempre più successo sia nel guardaroba femminile che in quello maschile. Tanti possiedono almeno un maglioncino, un prodotto evergreen che non passa mai di moda e adatto per ogni occasione. Non sei d’accordo?

Il valore del cashmere

I capi in cashmere sono capi “per la vita”, con un ciclo di vita più lungo rispetto a quelli in cotone, poiché dato il loro valore difficilmente ce ne disfiamo dopo un paio di stagioni.

Durano di più anche perché solitamente vengono lavati meno frequentemente per non stressare i tessuti, contribuendo a far risparmiare acqua, sapone ed energia elettrica.

Essendo capi delicati e preziosi, è bene però seguire minuziosamente le apposite istruzioni di lavaggio per non rischiare di rovinarli.

Come lavare il cashmere

Bisogna prendersi cura del cashmere dalla fase di lavaggio fino all’asciugatura affinché mantenga tutte le sue caratteristiche.

Lava il tuo maglione o cardigan al rovescio, usa acqua tiepida (massimo 30 gradi) e aggiungi una piccola quantità di detergente delicato. Non strofinare e non utilizzare la centrifuga. Elimina l’acqua in eccesso arrotolando il capo oppure tamponando con un asciugamano.

Stira a temperatura bassa, sempre mantenendo il capo rovesciato e utilizzando un panno per non rovinare le fibre. Una volta lavato e ben asciugato, potrai riporre il tuo capo in cashmere nell’armadio.

Per un lavoro ottimale, leggi nel dettaglio le nostre indicazioni per la manutenzione del cashmere.